Talleri di formaggio

Ingredienti per 10 persone:

  • 500 g di farina realmente integrale (non quella rimista 00 con crusca)
  • 500 g di Emmenthal o altro formaggio di simile consistenza (gommoso, salato ma non troppo)
  • acqua tiepida q.b.

Grattugiare il formaggio, al massimo nel frullatore, ma occhio che tende a fare una pasta stile "goloppo". Ora non vi spiego cosa è il goloppo, ma indovinate il senso che possa avere ... dunque diventa facilmente una cosa intrattabile ... meglio la grattugia.

Mescolare con la farina e aggiungere quel poco di acqua tiepida che serve per fare una pasta elastica, rullabile, non golopposa. Rullare fin quando è tutta omogena, alta circa 7-10 millimetri. Se si vuole aggiungere un tocco di sesamo o coriandolo tostato ... siete liberi di farlo ma ricordatevi che nonostante l'aspetto e odore, il corianodolo è molto, molto forte! La misura massima è una punta di coltello per 1 chilo di farina.

Stampinare (scusate, oggi mi vengono tutte le parole strane), cioè usare lo stampino a cerchio o a stella o comunque qualunque cosa che avete, anche un bicchierino. Stampinare, dunque, tanti di quei talleri e metterli nel forno a 125 - 150 centi gradi (a 90 gradi geometrici, cioè sdraiati) fin quando non emettono l'odore del formaggio cotto ma non troppo. Di aspetto diventano più scuri, un po' sul rosso/arancio, e il formaggio tenta appena di imbrattare la teglia.

Togliere e servire ancora caldi. Attento alle dita, perché chi li conosce mangia anche il cestino

 
Attività utenti
 9 visitatori online
Google
Kalorienbombe Web